Il Gruppo Padano di Piadena

TI TROVI IN:HOME PAGE > BIBLIOTECA POPOLARE > LE CANZONI RACCOLTE > UNA SERA DI SETTEMBRE

- HOME PAGE
- BIBLIOTECA POPOLARE DI PIADENA
- QUADERNI DI PIADENA
- COOPERAZIONE
- CANTI POPOLARI RACCOLTI
- CANTI CREATI
- EMIGRANTI
- ALBUM FOTOGRAFICO
- IL GRUPPO PADANO OGGI

 


E-MAIL

TESTO - TRADUZIONE - SPARTITO - AUDIO

UNA SERA DI SETTEMBRE

 

Una sera una sera di settembre
Passeggiavo passeggiavo alla riviera
E mia madre al fianco era
E andavamo e andavamo a passeggiar

E la luna e la luna rischiarava
Al chiarore al chiarore al far del giorno
E io vidi a me dintorno
Un giovinetto un giovinetto a sospirar

E mia madre e mia madre crudel era
Ai sospiri ai sospiri del giovinetto
Se ne accorse e dal sospetto
E la mi conduce e la mi conduce a casa ancor

Era quasi era quasi mezzanotte
Io ero io ero ancor svegliata
E al morettino a me pensava
Che pensavo che pensavo notte e dì
E al morettino a me pensava
Che pensavo che pensavo notte e dì